3 Motivi per Cui Dovresti Studiare Tedesco se Vuoi Trasferirti in Germania con Successo

Chiara, perché dovrei fare tanto sforzo a studiare tedesco, quando in fondo c’è l’inglese o lo spagnolo, che sono molto più semplici?

È una cosa che capisco bene. Perché anche a me non piace fare dello sforzo inutilmente.

Ho iniziato a studiare tedesco a quattordici anni, a scuola. Facevo il liceo della comunicazione, che era a metà tra il liceo scientifico e il liceo linguistico. Ed è qui che, grazie alla mia insegnante di tedesco, ho imparato ad amare questa lingua.

Non c’è nulla da fare. È una lingua molto logica. Ed è per questo che mi piace molto… Ma questa è un’altra storia…

Chiara, ma puoi rispondere alla mia domanda? Perché dovrei fare tanto sforzo a studiare tedesco quando ci sono lingue, come l’inglese o lo spagnolo, che sono molto più facili da imparare?

Silvia, ma ne sei così sicura che l’inglese o lo spagnolo siano più semplici?

Perché guarda che rischi di cadere su delle belle bucce di banana…

Cioè, Chiara?

Cioè stai attenta a non fare errori di valutazione… Perché è molto facile farne…

Ci sono i cosiddetti falsi amici.

Ci sono i falsi prestiti.

E ci sono anche i doppi sensi…

Ma questo è un altro discorso.

Vieni al dunque, Chiara…

Ok. Allora… Una prima cosa che non devi sottovalutare è che…

il tedesco è la lingua più parlata in Europa per numero di madrelingua.

Tra Germania, Austria, Svizzera, Trentino Alto Adige, Romania, Polonia, Belgio e qualche altro Paese sparso per il mondo, come per esempio la Namibia, il tedesco viene parlato da circa 100 milioni di persone. Cerca su Google.

Ma questa non è l’unica ragione per cui dovresti studiare tedesco, se vuoi trasferirti in Germania.

Perché vedi, Silvia…

il tedesco è il partner commerciale più importante per le aziende italiane, soprattutto nel nord Italia.

Era una cosa che già il mio Doktorvater, il prof. Ulrich Ammon dell’Università di Duisburg-Essen, scriveva nel libro qui sotto.

Foto: Chiara Scanavino, germanista italiana in Germania, con il libro “Die Stellung der deutschen Sprache in der Welt” di Ulrich Ammon.

Quindi, chi studia tedesco ha una marcia in più rispetto a chi sa solamente l’inglese.

E il terzo motivo, Chiara?

Quello te l’ho già detto nell’articolo precedente, Come Trasferirsi in Germania con Successo

Non l’ho letto. Non ho avuto tempo. Puoi dirmi qual era?

Semplicemente che siamo in Germania e non in America. E quindi non puoi pretendere che tutti parlino inglese…

Ok. Va bene. Ma dimmi… Chi è Ulrich Ammon?

Te lo racconto nel prossimo post.

Alla prossima

Chiara Scanavino – In viaggio verso te stessa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un’icona per effettuare l’accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s…

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: